LUCIANO E FEDERICO GIOIA. PADRE E FIGLIO COMPAGNI NELLA MITJET ITALIAN SERIES
Il motorsport italiano vedrà scendere in pista una coppia certamente speciale in questo 2016, si tratta di Federico e Luciano Gioia, rispettivamente figlio e padre.
La coppia di piloti affronterà in coppia la sfida della Mitjet Italian Series al volante di una vettura gestita dalla Composit Motorsport di Modena.

Federico e Luciano vantano una grande esperienza nelle corse avendo disputato numerosi campionati nella Clio Cup by Renault da protagonisti. Federico è stato campione Clio tra gli Junior e gli Esordienti (2013) e
Luciano è stato campione tra i gentleman nel 2014.
Entrambi hanno gareggiato anche con GT potenti, Federico si è ben comportato al volante della Ginetta G50 e Luciano ha corso nell’Italiano GT con una Porsche GT3.
Queste esperienza serviranno ai due Gioia per districarsi nella serrata bagarre che contraddistingue la Mitjet Italian Series.
Federico, che torna alle corse dopo due stagioni di stop in cui si è dedicato agli studi universitari, ha già dimostrato nei test pre-stagionali di aver mantenuto intatte le sue qualità velocistiche e riacquisendo la confidenza con la gara potrà tornare rapidamente tra i protagonisti.
Luciano, che non ha mai abbandonato le piste, ha già maturato un’ottima esperienza con la Mitjet durante la scorsa stagione ed è sicuramente uno dei Gentlemen driver di maggior interesse del campionato. Federico disputerà il campionato nella divisione B, tra i piloti più esperti, Luciano, invece, si confronterà nella divisione dei piloti A, tra i gentlemen.

Potremo vedere Federico e Luciano in pista sulla Composit-Mitjet numero 89 nei colori nero e azzurro ad Adria nell’imminente week end.
Le gare avranno i seguenti orari:

Sabato 23 aprile

  • Ore 9.30 – 10-25 sessione prove libere
  • Ore 13.15 – 13.40 qualifiche
  • 
Ore 18.50 gara-1, 20’ + 1 giro / piloti A (Luciano)

Domenica 24 aprile

  • Ore 9.00 gara-1, 20’ + 1 giro / piloti B (Federico)
  • 
Ore 12.40 gara-2, 20’ + 1 giro / piloti A (Luciano)
  • 
Ore 18.35 gara-2, 20’ + 1 giro / piloti B (Federico)
Federico Gioia – Pilota #89 Mitjet Italian Series “A”

“Sono molto felice di rientrare in gara, era un po’ che stavo pensando a questa cosa, il motorsport e le corse mi sono mancate. Così lo scorso inverno ho deciso di risalire su un’auto da corsa per vedere se ero ancora capace di andare forte e se provavo le stesse sensazioni di un tempo. I riscontri cronometrici e le emozioni che mi ha regalato la guida sono stati assolutamente a senso unico e per questo la decisione è stata facile e veloce.
Quale migliore occasione quella di rientrare in un campionato avvincente quale la Mitjet  e farlo al fianco di   mio padre?
C’è tanta attesa per la gara di Adria e, anche se questo è un tracciato che non mi è particolarmente congeniale, sono sicuro che sarà utile per riprendere il feeling con la bagarre, non tanto con il giro veloce, ma proprio per la corsa fianco a fianco con gli avversari.
Per quanto riguarda papà credo che potrà fare ottime cose e sono convinto che sarà uno dei Gentlemen più interessanti del campionato.”

Luciano Gioia – Pilota #89 Mitjet Italian Series “A”

“Correre in coppia con Federico è per me un grande stimolo che unisce il lato affettivo ed il lato sportivo. Affettivamente è mio figlio e c’è poco altro da dire, dal punto di vista sportivo e agonistico lo stimo come pilota molto bravo e veloce ed è quindi un punto di riferimento prezioso per le mie prestazioni. 
Faremo un vero e proprio lavoro di squadra per puntare in alto, personalmente credo di poter fare valere nella categoria dei Gentlemen la mia esperienza, soprattutto in gara.”